Il 23 maggio dalle ore 17.00 in poi, Progetto Arcobaleno organizza un evento partecipativo presso la BiblioteCaNova di Firenze, Via Chiusi 4, rivolto in particolare a famiglie, insegnanti, studenti delle scuole e tutti gli abitanti del territorio, per la costruzione della comunita educante a supporto dei percorsi scolastici ed educativi di tutti e di tutte.  
Lo scopo del progetto Bella Presenza, finanziato su fondi per il contrasto alla povertà educativa stanziati da Con i bambini  https://percorsiconibambini.it/bellapresenza/  è infatti quello di creare presidi ad alta densità educativa per prevenire, contrastare e rimuovere il disagio ponendo al centro la bellezza e la piacevolezza dello stare assieme in momenti di scambio, conoscenza reciproca, festa.
 
Ci saranno proiezioni di video, animazioni, momenti partecipativi.
 
Per informazioni: coord. Tiziana Chiappelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
Tiziana Chiappelli dell Associazione Progetto Arcobaleno e Sonila Tafili di IParticipate parteciperanno al 21 Convegno Nazionale dei Centri Interculturali IMMIGRATI CON-CITTADINI. BUONE PRATICHE PER LA VITA IN COMUNE in programma a Roma il 24 maggio, presso Universita di Roma 3, con un intervento di apertura alla sessione PER LO SCAMBIO DI CULTURE E SAPERI relativo al percorso  #IOPARTECIPO e altre esperienze toscane e nazionali di protagonismo diretto delle nuove generazioni.
 
Tiziana Chiappelli (Ass. Progetto Arcobaleno e Università di Firenze), Sonila Tafili (Iparticipate),
Io Partecipo. Nuove generazioni protagoniste
 
 

Il seminario organizzato dalla Associazione Progetto Arcobaleno sulle nuove generazioni di origine immigrate, introdotto dalla relazione di Tiziana Chiappelli su La societa italiana alla prova delle nuove generazioni sfide, ostacoli e prospettive per l inclusione e la partecipazione attiva, si svolgerà Martedì 14 maggio 2019, ore 14.00 presso l'Auditorium G. Spadolini, Palazzo del Pegaso, in Via Cavour 4, Firenze

Il seminario, aperto a tutti, è all'interno del XXIX Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione ai Diritti dell'UNICEF dal titolo "Dalla parte delle bambine e dei bambini: diritti, partecipazione, equità".

 

scarica il programma

Si svolgera il 30 aprile presso la facolta di Scienze della Formazione il Convegno dal titolo La comunita educante, la comunita includente: metodi, relazioni e pratiche tra scuola, famiglie e territorio.

Il progetto Bella Presenza, organizzato dall Universita di Firenze assieme al coordinamento locale a cura dell'Associazione Progetto Arcobaleno Onlus, affrontera il tema di come costruire la comunità educante a supporto dei percorsi scolastici ed educativi di tutti e di tutte creando e rafforzando alleanze tra scuola, famiglie e territorio.

Lo scopo del progetto Bella Presenza, finanziato su fondi per il contrasto alla povertà educativa stanziati da Con i bambini

(https://percorsiconibambini.it/bellapresenza/; https://percorsiconibambini.it/bellapresenza/ , http://www.progettoarcobaleno.it/; ),

è infatti quello di creare presidi ad alta densità educativa capaci di sostenere anche le situazioni di maggiori fragilità sociale.
L’obiettivo generale è quindi quello contribuire al rafforzamento della comunità educante per prevenire, contrastare e rimuovere il disagio ponendo al centro la bellezza.
Nel convegno, saranno affrontati da più punti di vista e con vari approcci metodologici i temi collegati alle strategie per attuare a livello territoriale l'inclusione scolastica, educativa e sociale in ottica di genere e interculturale.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. (cell 328 567 5209)

Anche nel 2018 la Comunita di Faltona ha ottenuto un contributo dai fondi dell 8x1000 della Chiesa Cattolica, con cui e stato possibile finanziare un  progetto per sostenere la delicata fase di reingresso nel contesto sociale degli ospiti in uscita.

Infatti nel tempo si e avuta evidenza sempre più chiara che l’efficacia del percorso svolto in Comunita è a rischio nel momento di reinserimento nella società:  questo è infatti un passaggio delicatissimo in cui la persona deve (e può) mettere in pratica autonomamente le competenze apprese nel percorso, potenziando cosi il proprio senso di autoefficacia ma al contempo dovendo far fronte a diverse difficoltà, difficoltà che nella società di oggi sono sempre più presenti e pressanti quando si parla di (re)integrazione e dignità personale.

Da qui l’esigenza di avere la possibilità di dedicare una figura specifica che possa seguire questa fase delicatissima; grazie al progetto 8x1000 è stato possibile colmare questa lacuna e offrire un servizio prezioso a sostegno all’autonomia delle persone che terminato il percorso comunitario e che devono e vogliono reintegrarsi nella società.

Nello specifico è stato impiegato un educatore dedicato a questo scopo che ha svolto diverse mansioni: colloqui mirati al bilancio delle competenze e all’orientamento al lavoro migliore possibile per la persona; accompagnamenti individuali nella ricerca dell’abitazione e/o nella sistemazione dell’abitazione individuata, nuova o preesistente.

In particolare ci siamo dedicati a sostenere la creazione delle coabitazioni tra persone uscite dalla Comunità, vedendo nel co-housing una valida possibilità di attivare le risorse residue e territoriali unendo le necessità delle persone e agevolando una mentalità di mutuo aiuto tra le persone anziché il ricorrere esclusivamente ai Servizi.

Grazie al progetto nel periodo che va da maggio 2018 a dicembre 2018 è stato possibile agevolare e seguire il reinserimento di 5 persone che sono tuttora monitorate dalla Comunità e sono riuscite fino ad oggi a vivere una vita affrancata dalle sostanze.

Pagina 1 di 20

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter, riceverai news ed informazioni da Progetto Arcobaleno Onlus.


Ricevi HTML?

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti e ricevi gli aggiornamenti sui nostri progetti, attività, eventi e tutte le nostre iniziative.


Ricevi HTML?